Agnello alla venosina


 

agnello alla venosina

Agnello alla venosina

Un piatti tipico della Basilicata è senza dubbio il famoso Agnello alla venosina.

Secondo di carne molto apprezzato nelle terre del Vulture, ma anche in tutta la Lucania.

 

Ingredienti

Ecco gli ingredienti necessari:

  • 900 gr. di coscia di agnello
  • 600 gr. di asparagi
  • 500 gr. di pomodori pelati
  • 4 uova
  • formaggio pecorino grattugiato
  • 1 cipolla
  • prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva 
  • e sale

 

 

Procedimento

Taglia la carne d’agnello a pezzi senz’osso, solo la coscia.

Lavala per bene, e, quindi, asciugala.

Affetta la cipolla e mettila a rosolare in olio.

Aggiunsi, quindi, la carne, un po’ di sale e i pomodori.

Copri il tutto e metti a cuocere a fiamma leggera per circa mezz’ora.

Prepara gli asparagi, nel frattipo, e mettili a bollire in acqua salata, dopo aver tolto la parte più dura.

Scola dunque gli asparagi bolliti e aggiungili alla carne.

Dopo 5 minuti circa, prendi una tegame o pirofila e sposta tutto in forno.

Prima però, ricordati di coprire in superficie il tutto con le uova sbattute insiie al formaggio grattugiato, prezziolo tritato, e sale.

Metti in forno a 200 gradi.

A cottura ultimata puoi servire in tavola.

 

– come fare uno sformato di carne alla lucana..