Aliano


Aliano è la terra dei Calanchi. Luogo di confino di Levi a pochi km da Matera, unica nel suo paesaggio e nella sua cultura antica.

visita il paese di aliano uno dei borghi più belli della basilicata

 

Aliano, il Parco dei Calanchi e Carlo Levi

Cosa vedere in un paesaggio lunare? quando vedi Aliano ed i calanchi, sembra davvero di essere su un altro pianeta.

Un’acropoli fiabesca, come la descriveva Carlo Levi, unica e preziosa cittadella di Basilicata, lontana da tutto il resto del mondo. Dai rumori della città, dalla vita convulsa, dagli affanni e i pensieri della civiltà moderna.

Un paesino di circa mille abitanti, con montagne di argilla bianca ci avvolgono tutt’intorno, quasi a farci da guida interiore per dimenticare tutto il resto.

E’ un luogo magico, la visita di Aliano ci presenta una cittadina umile nel cuore della regione Basilicata, dove persino lo scrittore torinese volle essere seppellito dopo la sua morte.

Carlo Levi infatti fu un’ anti-fascista, mandato in esilio nel 1935 proprio in questo paese sperduto della Basilicata, in provincia di Matera.

E’ rimasto qui per 8 mesi, fino al 1936 e da questi luoghi prese ispirazione per realizzare il suo famoso libro ‘Cristo si è fermato ad Eboli‘.

Durante i suoi giorni vissuti lontano dalla sua Torino, in questo paese lucano, Levi racconta la sua esperienza di vita.

Una popolazione povera, semplice, contadina, che però nella sua essenza ha lasciato un segno indelebile nell’anima dello scrittore.

Una città dove ancora oggi è possibile visitare:

  • le Case con gli Occhi ( Costruite in modo particolare per scacciare gli spiriti maligni),
  • La Casa di Confino di Levi,
  • La Pinacoteca,
  • Il Museo della Civiltà Contadina.

 

calanchi di Aliano

I Calanchi

Una delle attrazioni più importanti sono i Calanchi di Aliano, cumuli di terra argillosa intervallata da ciuffi spaiati qua e là di piccoli arbusti.

Segno della minima vegetazione che si può trovare camminando tra i sentieri delle valli alianesi.

Chi arriva in Basilicata non può non fermarsi ad ammirare tali paesaggi, unici, surreali, che accarezzano l’anima.

Quasi si sente un senso di smarrimento in una quiete dolce e senza tempo.

Che ci rallenta il pensiero e infonde una pace ed una serenità smarrita da tempo al nostro corpo.

Prenota un tour nel cuore della Basilicata !