Matera Unesco


Matera Unesco e Capitale europea della Cultura.

Una delle città che ha saputo risollevarsi dalla povertà del passato.

Divenendo oggi modello per le civiltà del futuro.

matera unesco

Matera Unesco

Uno dei primi riconoscimenti a livello internazionale è stato quello di dichiarare, nel 1993, i Sassi di Matera Patrimonio Unesco, tra i primi siti in italia. Anche se il grande centro storico dei Sassi era già emblema dell’ingegnosità umana e meraviglie naturali.

Con l’Unesco Matera diviene città del mondo.

Cripte, cavità e aggrovigliati dedali sotterranei si intrecciano ininterrottamente nei meandri sassicoli.

Insenature fiabesche e grotte dalla bellezza indiscussa scolpiscono i quartieri di Matera, fatti di pietre e arte.

Sono opere di memorie arcaiche che traspaiono dai vuoti antri di tufo.

sotterranei di Matera

Architetture ipogee

Nella Matera sotterranea calcare e calcarenite si mescolano tra giardini di roccia e cisterne ipogee. Cave e abitazioni ataviche fanno dono all’anima dell’uomo di un incomparabile letizia.

In questa terra si forgiano le abitudini, la cultura, la leggenda sui Sassi di Matera. La vita rupestre e i segni di una civiltà troglodita, che oggi, dopo centinaia di generazioni, si risveglia nel nuovo millennio a patrimonio dell’Umanità e come Capitale europea della Cultura.

Mentre in altre realtà del mondo urbano, il tempo continua la sua incessante corsa lungo la via del progresso e del cambiamento, a chi visita Matera e i Sassi pare che questo posto non venga minimamente scalfito dall’onda della modernizzazione globale.

Rimane tutto com’era all’origine.

Sassi di Matera Unesco e Capitale della Cultura

Dal 1993 ad oggi molte cose sono cambiate, in meglio fortunatamente. Il turismo è divenuto un punto di riferimento dell’economia locale e dei paesi vicini della Basilicata, compresi quelli limitrofi della Puglia. I rioni Sassi sono oggi un set cinematografico molto ambito, specie dai registi stranieri.

Alberghi, b&b, e ristoranti eleganti rendono giustizia alla povertà di una volta.

Ma non è finita..

Dopo circa 30 anni, infatti, Matera raggiunge un’altro eccezionale traguardo.

Oltre al riconoscimento internazionale come Sassi Matera Patrimonio Unesco, la città di Pietra viene insignita del premio Europeo di Capitale della Cultura. E la storia leggendaria dell’oasi di roccia continua ancora!

 

– Cosa vuol dire Unesco

Bed and Breakfast di pregio

– Storia di una città infinita

Orari visita