Belvedere Matera


Belvedere Matera: tutto quello che c’è da sapere!

belvedere matera

Belvedere Matera

Con il suo Belvedere Matera appare in tutta la sua bellezza di fronte agli occhi dei visitatori.

I Sassi osservati dalla sponda di fronte al Canyon sono qualcosa di incredibile.

Matera Belvedere di Murgia Timone

Il nome Murgia Timone deriva da un punto specifico dell’altopiano materano.

Il Parco delle Chiese rupestri o della Murgia materana possiede, infatti, diverse Murge.

Sono tanti aree della zona che cambiano il proprio nome in base al punto di appartenenza del Parco.

Le Murge di Matera

Di Murge, difatti, a Matera ce ne sono diverse. Quella più frequentata, di solito, è la Murgia Timone.

Ma ce ne sono molte altre, belle ed differenti tra loro.

Conservano i segni dell’uomo dal preistorico ad oggi.

Sono ricche di Chiese ed asceteri rupestri, oltre che di tratturi antichi e sentieri per gli amanti del trekking.

Comunque per i viaggiatori come per i residenti il Belvedere più famoso di Matera resta quello di Timone.

Molto famoso, tra l’altro, poichè set cinematografico di film internazionali, da Mel Gibson a Wonder Woman, a 007.

punto panoramico matera

Il Belvedere Matera come arrivare

Molti turisti, però, seppur desiderosi di vederlo, non riescono a capire come arrivare.

Ed io ti spiego come fare.

Oltre ai mezzi come taxi, o bus pubblici da prendere in stazione centrale, se hai un mezzo personale ti sarà molto semplice raggiungerlo.

Segui le mie indicazioni.

Esci da Matera, e prendi la SS 7 in direzione Taranto.

Dopo circa 5 km dovrai svoltare in contrada Murgia Timone.

Troverai un bivio sulla destra con scritta Parco delle Chiese Rupestri.

Segui la strada asfaltata in salita e dopo circa 2 km raggiungerai la tua destinazione.

Non puoi sbagliare, la strada è unica. Alla fine di essa trovi un ampio parcheggio.

Scendi dall’auto e goditi un panorama a dir poco stupendo!

paesaggi incantati

Potrebbe interessarti anche:

– Gravine di Matera.

– Fare trekking sulle Murge materane.