Storia


storia dei sassi di matera

 

La storia dei Sassi di Matera

Una storia ultra-millenaria. Case scavate nella roccia, grotte e civiltà antiche.

Matera è la terza città più antica al mondo. Il primo insediamento risale a circa diecimila anni fa.

Ne sono testimonianza i numerosi reperti preistorici rinvenuti lungo entrambe le sponde della Gravina.

Tali reperti fanno riferimento a periodi tra paleolitico e neolitico. Inoltre, le case grotta, tipici insediamenti rupestri dell’area, già in tempi antichissimi risalenti all’età del bronzo, costituivano le dimore divenute storiche della popolazione materana.

Altre ricerche sono tutt’oggi in corso al fine di risalire alla precisa datazione di questa arcaica civiltà.

In relazione a tali scoperte, sono stati messi a punto itinerari specifici dedicati alla cronologia storica del territorio, in grado di ripercorrere le ere preistoriche e geologiche che hanno segnato lo sviluppo della vita nel territorio rupestre.

Sasso Barisano, la Civita e Sasso Caveoso, uno scenario unico. I Sassi di Matera sono passati da vergogna nazionale a patrimonio mondiale dell’umanità.

continua

Nuovi Studi

Attualmente lo studio di astronomi, geologi, e archeologi di alcuni siti in Basilicata testimonia la presenza di antiche comunità le quali utilizzavano calendari di pietra.

Ossia complessi megalitici, per segnalare delle particolari date dell’anno, probabilmente per lo svolgimento di riti sacri o per motivi pratici.

I punti d’interesse archeo-astronomico nel territorio lucano si riferiscono ad una ricerca effettuata in località Petre de la Mola.

Nel Parco di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti lucane.

Nelle vicinanze del Monte Croccia, ed il Villaggio Neolitico in località Murgia Timone proprio sull’altopiano di fronte alle case dei Sassi.

Civiltà preistoriche che confermano una sofisticata conoscenza in merito ai cicli solari e i movimenti degli astri.

Al comando di questo progetto un famoso docente dell’ Università La Sapienza di Roma, l’ archeo-astronomo Professor Polcaro.

Che ha dimostrato un eccezionale interesse per questi luoghi, tornando più volte nell’arco dell’anno a studiarne le peculiarità.

Curiosità

Lo sapevate che Matera è stata la prima città del Mezzogiorno d’Italia a ribellarsi al Nazismo ?

Programmiamo una Visita Culturale approfondita..

L’origine del Nome e la sua etimologia

Breve video sulla vita nei Sassi di Matera con immagini di oggi e di ieri

Tel. 388 3004553

Email: uccio.mt@gmail.com

Chiama !

chiama uccio acquasanta

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio