Santa Lucia al Bradano


Chiesa di Santa Lucia al Bradano

– affresco del Cristo Pantocratore

La Chiesa Rupestre di Santa Lucia al Bradano

Contrada Santa Lucia

Rispetto alla struttura originaria la Cripta Rupestre di Santa Lucia si presenta molto alterata.

Possiamo notare alcune arcate monche che si intravedono sulla volta, una nicchia con un raccordo incavato nella roccia che mette in comunicazione con due absidi, nella parete allocata sul fondo.

Quattro affreschi valorizzano gli ambienti ipogei: il Cristo Pantocratore, affrescato nell’incavo absidale con la mano destra in segno di benedizione e la mano sinistra che regge la Bibbia con la scritta Ego Sum Lux Mundi, databile tra l’XI e XII secolo.

Sulla destra un’esclusiva immagine di San Gennaro, in abiti vescovili di tipologia latina.

L’affresco rappresenta l’unica testimonianza rupestre del Santo Protettore di Napoli nell’ambito delle Chiese del materano.

Un altra figura che troviamo nell’abside è quella di San Simeone databile al XI secolo, in abiti episcopali.

Tel. 388 3004553

Email: uccio.mt@gmail.com

Prenota un’ escursione !

chiama uccio acquasanta

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio