Madonna delle Virtù


chiesa rupestre madonna delle virtu

Chiesa Madonna delle Virtù

Il monastero di Madonna delle Virtù rappresenta ancora oggi uno dei più grandi e imponenti siti ecclesiastici della religiosità materana.

Soggetto a numerose ristrutturazioni avvenute nel corso dei secoli passati.

Gli ambienti interni

In origine 6 pilastri dividevano la Chiesa in tre navate.

Attualmente ne sono rimasti quattro.

La zona dell’altare presenta nella volta una Croce equilatera e un abside che accoglie un affresco della Croicifissione.

Nella navata centrale troviamo nella volta, alcune arcate decorate a mo di matronei.

Mentre nella navata di destra si scorgono chiari segni di scavi, probabilmente per cavare blocchi di tufo.

La cupola ospita una croce a braccia espanse circoscritta in un cerchio, da cui si diramano quattro raggi.

Alla fine della navata tre affreschi del periodo Angioino ritraggono la Madonna, San Giovanni ed il Crocifisso.

Il Presbiterio della navata sinistra presenta anch’esso alcune tracce di affreschi.

Una cupola da cui si intravede una Croce scolpita a rilievo e un quadrato al centro circoscritto in un cerchio.

Probabilmente dove oggi ci sono tracce della cava un tempo c’era un altare.

Oggi

La Chiesa della Madonna delle Virtù ha subito molti rimaneggiamenti.

Tali da vedere ruotare l’asse centrale della basilica di circa 180 gradi.

In seguito anche l’asportazione di due colonne.

Oggi il cenobio presenta più o meno la pianta che aveva un tempo.

Nel 1970 è stata riconsacrata e fino a pochi anni fa numerose sono state le celebrazioni liturgiche all’interno di questi ambienti.

Attualmente l’antico complesso monastico si presenta con una volta molto ampia e spazi interni enormi.

E’ fornita anche di molte stanze attigue e scavate in pietra e per questo motivo.

Viene utilizzata spesso come location per mostre pittoriche e scultoree in diversi periodi durante l’anno.

Si raggiunge dalla strada omonima che collega il Barisano al Caveoso, è incastonata nel costone di roccia della Civita, a valle rispetto alla posizione della Cattedrale.

Ingresso

Il costo del biglietto è 5 euro, e sono previste agevolazioni per i più piccoli e per i gruppi di turisti.

Nel prezzo del biglietto è compresa anche la visita alla Chiesa del piano superiore dedicata a San Nicola dei Greci.

 

Visitiamola insieme !

Email: uccio.mt@gmail.com

Chiama !

chiama uccio acquasanta

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio