Progetto Genesi


 

Al via a Matera il progetto Genesi di arte e diritti umani.

 

progetto genesi matera

Progetto Genesi a Matera

Dall’8 Marzo 2022 si apre a Matera la mostra Progetto Genesi: arte e diritti umani.

 

Sarà visibile sino al 27 Maggio prossimo.

 

La Mostra

La nuova mostra, esposta per 3 mesi, parlerà della tutela dei diritti umani grazie a:

 

  • Foto,

 

  • Dipinti,

 

  • Volti,

 

  • Installazioni multimediali,

 

  • Scatti e situazioni che rispecchiano la situazione nel mondo di tante realtà umane.

 

Location

Il luogo dell’evento sarà il Palazzo Lanfranchi, Museo d’arte medievale e moderna di Matera, e la Casa Noha, sede del Fai, Fondo Ambiente Italiano.

 

E’ una mostra itinerante inaugurata proprio nella giornata internazionale della donna.

 

Idea e progetto

L’idea della mostra itinerante nasce da Letizia Moratti in collaborazione con Clarice Pecori Giraldi, che ha acquisito il materiale.

 

La mostra è curata da Ilaria Bernardi ed è anche supportata da un programma educativo per un publicco sia givanile che adulto.

 

Ed, inoltre, prevede una serie di conversazioni online in collaborazione con l’Università di Roma Cattolica.

 

Tema della mostra Progetto Genesi

Il tema principale della mostra è quello:

 

  • Delle vittime del potere,

 

  • Del ruolo femminile nella società,

 

  • Delle discriminazioni razziali,

 

  • ed, inoltre, delle discriminazioni della donna sia in ambito privato che pubblico;

 

  • Della salvaguardia ambientale, con l’obiettivo di ricreare armonia fra uomo e natura,

 

  • Lo sviluppo sostenibile.

 

La 3° tappa

Quella di Matera rappresenta la terza tappa in Italia della mostra progetto Genesi.

 

L’evento, infatti, ha fatto le prime due tappe, rispettivamente a Varese e ad Assisi.

 

La prossima tappa prevista sarà la città siciliana di Agrigento.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.