itinerari

Itinerari a Matera e nei Sassi. Come visitare i dintorni ed il Parco della Murgia materana. Consigli per viaggiatori su cosa vedere.


    Come raggiungere Belvedere Matera?   Te lo spiego in 4 mosse.     Come raggiungere il Belvedere di Matera Quando visiti la città dei Sassi non puoi fare a meno di affacciarti ad una delle finestre panoramiche più belle della zona.   Sto parlando della collina del Belvedere della Murgia materana.   Come si arriva Arrivare al Belvedere materano è semplice.   Il primo metodo è quello di percorrere il sentiero del ponte tibetano, a piedi naturalmente.   Il secondo è, invece, dal lato opposto del Canyon Gravina di Matera.   Prendi l’auto, o altro mezzo, ed esci da Matera in direzione Taranto, strada statale 7.   Percorri circa 3 km dall’uscita di Matera da via San Vito.   Svolta a destra per contrada Murgia Timone e il Parco delle Chiese Rupestri.   Lascia l’auto prima della sbarra, ci sono tanti parcheggi liberi salendo sulla sinistra.   Se sei in bici non c’è nessun problema per andare avanti.   Prosegui a piedi o in bici per circa 1 km.   E finalmente sei arrivata, o arrivato, al Belvedere di Murgia Timone.     Matera dall’alto: spettacolo encomiabile Man mano che ti avvicinerai alla piazzola, dove finisce la strada, vedrai davanti ai tuoi occhi aprirsi uno spettacolo grandioso.   La vista dei Sassi di Matera da questo punto è qualcosa di straordinario, unico, e imperdibile.   Vedrai l’estenzione di roccia che sostiene l’architettura in pietra dei Sassi.   I quartieri del Caveoso, Barisano e Civita, assumono, da questa parte un aspetto magico.   Il belvedere di Murgia Timone è qualcosa di inspiegabile.   Tra tutti i belvederi, di sicuro questo è uno dei più affascinanti!     Quale altro belvedere c’è a Matera? Oltre a quello della Murgia, Matera è ricca di belvederi e affacci meravigliosi, come:   il […]

Come raggiungere Belvedere Matera


offerte turismo matera
    Matera turismo e piacere del bello.   Matera turismo in estate e in autunno In Autunno, come in estate, il turismo a Matera offre tante possibilità ai viaggiatori. Dal mese di settembre, infatti ci sono diversi itinerari ma anche molti eventi interessanti.   Cosa fare a Matera Dal mattino sino a sera a Matera c’è solo l’imbarazzo della scelta.   Il flusso turistico è meno pressante e ciò consente di visitare Matera in modo più tranquillo e silenzioso.   Case grotta, Chiese ed asceteri rupestri, musei e palazzi storici sono ancora aperti e visitabili.   Per chi ama la quiete e l’atmosfera serena questo rappresenta il periodo ideale.   Ci sono molte cose da fare sia nel cuore degli antichi rioni che nel Parco dove echeggiano le grotte delle Murge.     Eventi a Matera durante l’anno Nei primi giorni del mese di settembre parte il festival di Rai Radio Tre. Con musica, radio e teatro tra le strade dei Sassi e del centro storico.   Il 20 del mese si celebra, poi, la festa del Santo Patrono: Eustachio.   A fine mese, inoltre, comincia la 3 giorni del Matera Film Festival.   E’ una rassegna internazionale cinematografica di cortometraggi e lungometraggi. Registi e attori emergenti si incontrano nella città dei Sassi.   Da ottobre, poi, sino a dicembre, il turismo si colora di arte. Cominciano gli appuntamenti con le mostre di pittura e scultura, e gli appuntamenti con l’artigianato ed i prodotti tipici della Basilicata.   Da dicembre, infine, sino a Gennaio torna l’appuntamento con il Presepe Vivente. Tra le vie dei Sassi si celebra la nascita di Gesù di Nazareth in un panorama fiabesco come quello dei Sassi di Matera.   Nei mesi invernali, poi, sono molti i film girati in città, e non è difficile partecipare […]

Matera turismo tutto l’anno



Se desideri fare trekking Matera è un luogo ideale. Canyon, grotte e panorami da fotografare. Trekking Matera: estate 2020 A chi è pratico di Trekking Matera può rappresentare in tutti i sensi la città ideale. La conformazione rocciosa e la geologia del luogo aiutano, di certo, i caminatori più esigenti. Escursioni Matera cosa fare Il territorio di Matera rappresenta un ottima scelta per chi è abituato non solo a camminare, ma anche a: osservare fotografare e conoscere la storia Foto da incorniciare Oltre al walking naturalistico, la zona del Parco della Murgia materana di fronte ai famosi Sassi regala panorami da cornice. In ogni punto ti trovi, infatti, quando fai trekking a Matera, potrai ammirare paesaggi e scorci unici nel proprio genere. Il Canyon della Gravina, che divide i Sassi dalla Murgia Materana, è qualcosa di eccezionale. Non solo per gli osservatori, ma anche per gli amanti della fotografia. Flora e Fauna della Murgia Ma non è tutto. Si, perchè il Parco naturale della Murgia materana offre una vastità di piante, fiori, e animali che rendono esclusivo ogni percorso. Tra i tanti animali, ad esempio, ne posso citare uno, il simbolo indiscusso del Parco: il Falco grillaio. Durante i sentieri trekking si fa notare, con il tipico volo dei rapaci, nei cieli tersi e limpidi tra primavera ed estate. Storia e arte nella Natura Ma non è finita, perchè a Matera escursioni, arte e storia, si incontrano in ogni percorso. La Murgia, infatti, è ricca di Chiese, grotte, eremi che testimoniano la vita dell’uomo sin dalla preistoria. Sono moltissimi, tra l’altro, gli insediamenti rupestri presenti nella zona. Non a caso il suo secondo nome della zona murgica materana è Parco delle Chiese rupestri. Ce ne sono, infatti, tantissime, disseminate in ogni zona, da Matera a Montescaglioso. Conservano i segni dei […]

Trekking Matera 2020


itinerari matera
  Cercando tra i diversi itinerari Matera e i suoi Sassi offrono una serie di tratturi e percorsi visita semplici ed affascinanti.     Itinerari Matera: cosa c’è da sapere Fra le cose che devi sapere quando visiti Matera è che gli itinerari spesso non sono proprio a portata di mano.   I Sassi sono ricchi di viottoli e stradine interne, che rendono l’impresa piuttosto ardua a volte.   Però, se ascolterai i consigli di Uccio sono certo che non potrai perderti o sbagliare percorso.     Matera turismo itinerari da scegliere e perchè Se parliamo di turismo a Matera gli itinerari da scegliere sono motivati da diversi fattori:   la morfologia del territorio,   la vastità delle attrazioni,   scarsità di aree di parcheggio. Il consiglio principale è di scegliere di visitare Matera senza mezzi di trasporto.   Tranne, infatti, i bus navetta linea Sassi, le moto, o i calessini ape car, per il resto con l’auto puoi scendere nel centro storico solamente a determinati orari o in determinate circostanze.   Motivo per cui è meglio optare per una bella passeggiata turistica.     Matera Itinerari a piedi: il luogo ideale Per gli itinerari a piedi Matera sembra fatta apposta.   E’ meglio, infatti, addentrarsi nel circuito dei Sassi camminando placidamente tra le strade di pietra.   Ammirare i panorami che solo i Sassi di Matera sanno regalare. E accogliere le emozioni che un paesaggio così bello può dare ai viaggiatori ambiziosi.   Passiamo dunque ai fatti e vediamo come scegliere un percorso a piedi e vedere le cose più belle di Matera senza intoppi.     Visita ai Sassi: da dove iniziare Tantissimi sono i percorsi visita ai Sassi.   Ne cito qui solo un paio dei più facili ma comunque bellissimi, anche a chi necessita di visitare […]

Itinerari Sassi di Matera



53
  Mi chiamo Mario Padula, una guida ufficiale di Matera.   Vuoi fare un tour senza perdere gli aspetti più salienti della città?     Mario Padula Guida di Matera Sono Mario Padula ed esercito l’attività di guida a Matera e nei dintorni da diversi anni.   Ho conseguito il brevetto di guida turistica per accompagnare i viaggiatori tra le bellezze della città dei Sassi, oltre che in altri paesi della Basilicata ed in Puglia.   Sono appassionato di arte e storia, ma anche di cultura del territorio e tradizioni locali.   Esco spesso per escursioni al Parco della Murgia materana e tour guidati tra il Sasso Barisano ed il Caveoso.     Itinerari Tra i vari itinerari potremo scegliere i percorsi urbani della Civita o del Piano, dei due Sassi, e visitare quello che più ti interessa.   Vediamo quali sono quelli più interessanti nella città della Cultura e nel centro storico:   Dal Piano al cuore dei Sassi, la classica completa;   Itinerario del Sasso Barisano;   La Civita e i palazzi signorili;   Il Sasso Caveoso in tutto il suo splendore;   Ogni itinerario prevede una durata di circa 2 ore e 30 / 3 ore.   Sia per la coppia che per un gruppo, piccolo (massimo 12 pax), o grande che sia.   In ogni percorso, poi, potremo visitare i vari siti storici ed archeologici della città dei Sassi in base al tempo e alle esigenze di guida.     Siti da visitare con la guida Mario Padula A Matera ci sono molte cose da vedere e siti da visitare, come ad esempio:   la Casa grotta   Cisterne sotterranee   le Chiese rupestri   o le opere degli artisti locali   La Matera sotterranea   i Palombari   l’artigianato tipico dei Sassi   C’è solo […]

Mario Padula Guida di Matera


gli itinerari e i tour rupestri di uccio
Tour rupestri tra Sassi e Murgia. Tour Rupestri Con luglio si dà inizio ai tour tra chiese rupestri e insediamenti sotterranei nella murgia materana. Visitiamo con fantastici itinerari gli eremi del Medioevo e i siti archeologici d’origine paleolitica del territorio circostante. Per gli appassionati di escursioni a piedi e percorsi naturalistici è questo un appuntamento al quale non si può mancare. Abissi, picchi di roccia, sotterranei e sentieri tra verde, steppe e caverne, dove lasciar vagare la mente e stupirsi ancora. Le proposte di quest’anno: Murgia Timone tra passato e futuro Murgia dell’Ofra, preistoria e medioevo  Villaggio Saraceno Murgia Venusio Le Gravine di Montescaglioso Le camminate sono adatte a tutti, dai più piccoli ai più grandi. Consiglio di munirsi di zaino, scarpe adatte ai terreni meno agevoli. Un cappellino e degli occhiali da sole. Crema protettiva anti UV, e tanta voglia di conoscere e di sapere. Ogni percorso verrà organizzato in base al livello di preparazione dei partecipanti. Sono itinerari trekking o di speleo-trekking non difficili. Sarà anche simpatico coinvolgere i bambini con nozioni di orientereeng e informazioni sulla fauna e la flora del luogo. Non è necessario avere un’ottima preparazione fisica. Ma se proprio non desiderate camminare, allora prendete un veicolo a motore. Si cammina, si osserva, ci si sofferma per pensare e vedere il meraviglioso panorama rupestre che ci circonda. Senza affanno, senza fatica. Solo per gente davvero interessata. Migliaia di ettari di riserva sono a nostra disposizione, un parco naturale unico e ancora lontano dalle folle dei Sassi. Gole, anfratti, passaggi sotterranei, ponti e mausolei di pietra attendo solo di essere ritrovati. Un paesaggio unico, fatto di scarna ma rara vegetazione, di tramonti e sfumature immutate nel tempo. Penso proprio che non vi deluderà. Inoltre ci sarò io a guidarvi e assicurarmi del vostro divertimento. Dunque cosa stiamo aspettando, andiamo no! Vuoi […]

Tour Rupestri



itinerari in bici elettriche matera e dintorni
Noleggio e tour bici elettriche a Matera. Tour in Bici Elettriche Matera Da oggi è possibile visitare i Sassi di Matera anche in bici elettriche. Grazie al noleggio delle urban bike sarà facile organizzare guide turistiche tra i saliscendi ed i vicoli stretti. Le biciclette con la pedalata assistita consentono una vista pratica e veloce della zona nuova ed il centro storico dei quartieri antichi, senza affaticarsi troppo. Il percorso dura circa 3 ore ed il costo è di 19,oo euro per persona. I ciclo-turisti sono accompagnati lungo un fantastico itinerario in cui ammireranno le attrazioni più importanti della città. La Partenza Si parte da vi Ugo la Malfa nei pressi della stazione centrale delle Ferrovie Appulo Lucane, la sede si trova di fianco al palazzo del Comune. Il Percorso Si segue un breve tratto durante in quale si attraversa il casello della vecchia stazione della ferroviaria in via Annunziatella per raggiungere via d’Addozio. Comincia da qui il tour in bici che prevede la percorrenza delle vie storiche di Matera da nord a sud. Dal Sasso Barisano si apre all’orizzonte lo spettacolare panorama della Civita dove svetta imperiosa la Cattedrale. La prima sosta è prevista sul balcone di Sant’Agostino, dove ci attende una piccola piazzola di sosta posta da cui si spazia con lo sguardo tra il monte delle Chiese Rupestri a sinistra e il promontorio nord dei Sassi a destra. Si continua in discesa e si giunge in via Madonna delle Virtù all’incrocio di Via Fiorentini. Ora il sentiero è in pianura, quindi è possibile anche fermarsi più volte per osservare i dintorni dei Sassi in tutto il loro splendore. Sosta successiva a Porta Pistola. Siamo ora a metà strada tra i Sasso Caveoso ed il Sasso Barisano. Ci troviamo ai piedi del quartiere Centrale. Il piazzale è molto largo e con la bici ci si può spostare fin sul bordo arrivando sul ciglio […]

Bici Elettriche


recensioni su uccio acquasanta matera 251
  Esperienze dei visitatori di Matera e recensioni su Uccio Acquasanta.     Esperienze di Viaggio e recensioni Scrivi qual’è stata la tua esperienza di Viaggio a Matera.   Leggi le recensioni su Uccio Acquasanta e guarda le impressioni dei viaggiatori.   Lascia la tua opinione sui luoghi visitati, tra i Sassi di Matera e la Basilicata.   In questo blog sono inserite sensazioni, aneddoti e storie di viaggiatori!    

Esperienze di Viaggio Recensioni