Cosa vedere a Matera in un giorno o due


Cosa vedere a Matera in un giorno o in due giorni.

Siti da visitare e percorsi da seguire da soli o in compagnia della guida.

cosa vedere a Matera in un giorno o due

Cosa vedere a Matera in un giorno o due

Vediamo insieme cosa vedere a Matera in un giorno o due giorni.

La città di Sassi è bellissima da visitare con un agglomerato di case abbastanza esteso, che un tempo superava i 30 mila abitanti, nella zona vecchia.

Molti turisti, però, hanno a disposizione poco tempo.

Dunque, non sapendo dove andare nell’arco di una sola giornata, diventa necessario conoscere quali sono i principali siti di Matera cosa vedere in un giorno o quali i luoghi da visitare in 2 giorni.

La risposta non è semplice ma cercherò di essere sintetico.

Il mio paese abbraccia dei periodi storici molto diversi tra loro, dal paleolitico alla Magna Grecia, dal Medioevo al Barocco.

E dal moderno al Contemporaneo. Con stili e caratteristiche davvero differenti che si sviluppano su un altopiano molto vasto.

Un giorno

Chi ha a disposizione una sola giornata naturalmente non potrà vedere tutto.

Muoversi facilmente tra le intricate viuzze materane può risultare difficile.

Non fidatevi dell’istinto, non è un territorio semplice.

Il mio consiglio è di affidarvi ad una guida competente in grado di mostrare le peculiarità del luogo e apprezzare le bellezze che solo questo posto può regalare.

Conoscere i Sassi e la storia della civiltà materana sarà più semplice con un percorso organizzato.

Chi ha a disposizione poco tempo rischia di perdersi le cose più tipiche e distintive di un patrimonio unico.

Ma andiamo per gradi.

Tenuto conto come dicevo, che il tempo spesso è tiranno, vi mostro un elenco delle zone più facilmente visitabili in un giorno:

Zona del Piano (dove si trova Matera nuova)
Cattedrale
Macro aree di Caveoso e Barisano
Abitazioni d’epoca e necropoli antiche

Potreste dedicare mezza giornata ad un tour guidato e poi utilizzare l’altra metà girando in autonomia.

Per chi ha a disposizione 2 giorni

Chi dispone di almeno 2 giorni può dedicare uno alla zona antica e l’altro per conoscere le Murge e la vita rupestre, nei dintorni.

Attenzione: visitare i Sassi di Matera da soli può risultare non solo difficile, ma addirittura controproducente.

E’ fondamentale riuscire ad avere un’infarinatura generale, sia dal punto di vista urbanistico che da quello geologico del sito.

Non è una città facile in cui azzardare itinerari dell’ultimo minuto.

Fidatevi, ve lo dice un materano.

Optate almeno la prima volta per le visite guidate in principio o per le escursioni naturalistiche accompagnate, sono spesso economiche, comode e descrittive. In seguito potrete essere anche autonomi, in linea di massima.

In questo modo avrete ben a mente non solo i percorsi turistici, ma anche i periodi storici e le attrazioni più importanti da scoprire in seguito.

email:

uccio.mt@gmail.com