Cosa vedere a Matera in un giorno


Ti stai chiedendo come e cosa vedere a Matera in un giorno?

Ecco i siti da visitare tra i Sassi se hai poco tempo a disposizione.

cosa vedere a Matera in un giorno o due

Cosa vedere a Matera in un giorno

Vediamo insieme cosa vedere a Matera in un giorno o anche in 2 giorni, qualora avessi più tempo a disposizione.

La città di Sassi è bellissima e ricca di cose da visitare. Conta un agglomerato di case abbastanza esteso, che un tempo superava i 30 mila abitanti, con una storia molto arcaica.

Tanti turisti, però, hanno a disposizione poco tempo, spesso solo 1 giorno per una visita fugace.

Dunque, non sapendo dove andare nell’arco di una sola giornata, diventa necessario conoscere quali sono i principali siti archeologici, e cosa vedere in un giorno a Matera tra Sasso Barisano e Caveoso.

La risposta non è semplice, ma cercherò di essere sintetico.

matera cosa vedere 1 giorno

Periodi storici

La città dei Sassi abbraccia dei periodi storici molto diversi tra loro, dal Paleolitico alla Magna Grecia, dal Medioevo al Barocco d’Italia.

E proseguendo incorpora immagini e architetture che vanno dal Moderno sino al Contemporaneo.

Troverai, dunque, stili e caratteristiche davvero differenti che si sviluppano su un altopiano molto vasto ad est della Basilicata.

Cosa fare in un giorno

Chi ha a disposizione una sola giornata naturalmente non potrà vedere o fare tutto.

Muoversi facilmente tra le intricate viuzze materane può risultare difficile.

Se non hai un programma preciso su cosa vedere a Matera in un giorno solo, non fidarti dell’istinto, non è un territorio semplice da girare.

Il mio consiglio è di affidarti o ad una guida competente in grado di mostrarti le peculiarità del luogo; oppure, se vaghi senza guida, seguire i consigli di Uccio al fine di apprezzare le bellezze che solo questo posto può regalare.

Tra il rione Civita e le due insenature rocciose, che accolgono il Barisano a nord ed il Caveoso a sud, scegli per prima cosa dove stare.

cosa vedere in un giorno a matera

Hai in linea di massima due o tre opzioni da poter scegliere se visiti Matera in un giorno:

  • il Piano con il Barisano e la Civita,
  • la zona del Sasso Caveoso a sud, compreso anche la parte del Piano ed il quartiere Civita,
  • in alternativa potresti optare di svolgere la tua visita solo nei Sassi, o fare un po’ di trekking nel Parco delle Chiese Rupestri.

Conoscere i Sassi in un giorno è più semplice con un percorso organizzato. Ma da sola o da soli ci sono comunque probabilità di successo!

Le analizzeremo insieme, al fine di capire almeno come puoi muoverti senza guida.

Se hai però, a disposizione poco tempo, come 2 o 3 ore, allora non rischiare, fai una scelta oculata e affidati ad una guida autorizzata.

Invece di perdere il tuo tempo gironzolando a vuoto nei Sassi, non perderti gli aspetti più tipici e distintivi di un patrimonio unico prima di ripartire.

Ma andiamo per gradi, ed analizziamo insieme quali sono le cose da vedere a Matera in una mattinata o un pomeriggio.

cosa vedere a matera 1 giorno

I Siti da vedere

Tralasciando i siti archeologici in periferia o i percorsi trekking, belli ma alle volte molto lunghi da svolgere, teniamo conto delle attrazioni più vicine al centro cittadino o ai quartieri dei Sassi.

Ecco, di seguito, un elenco delle zone più facilmente visitabili a Matera in un giorno:

  • Zona del Piano (dove si trova Matera nuova e settecentesca),
  • Cattedrale,
  • Macro aree di Caveoso e Barisano,
  • Abitazioni d’epoca e necropoli antiche,
  • Chiese Rupestri, una almeno, o al massimo due.

Questo tour anche da solo o con la guida lo potrai svolgere in mezza giornata circa, o in un pomeriggio.

Il tempo massimo richiesto è di circa 3 ore, 3 ore e mezza.

Potresti dedicare, comunque, se disponi di un giorno intero, mezza giornata ad un tour guidato, e poi utilizzare l’altra metà girando in autonomia.

Itinerario di un giorno

Torniamo al tour e scopriamo come fare l’itinerario di un giorno a Matera senza intoppi.

I punti di partenza che ti consiglio di prendere in considerazione sono:

  1. Piazza Vittorio Veneto,
  2. via Ridola, con piazzetta Pascoli,
  3. se ti trovi nei Sassi, come scrivevo prima, scegli in base al quartiere in cui stai soggiornando.

1. In piazza Vittorio Veneto potrai trovare interessante fare una visita al Palombaro, visitare la Chiesa di San Giovanni Battista, affacciarti dal Belvedere Guerricchio, o fare una visita di Matera Sum, in via XX settembre.

In seguito se hai ancora tempo puoi dirigerti da via del Corso in piazza Duomo ed ammirare la magnifica Cattedrale di Matera sulla cima del rione Civita.

la cattedrale di matera

Questo tour lo potrai svolgere senza scendere nei rioni Sassi, e senza dover risalire ancora per ritornare alla zona alta, quella del centro cittadino.

2. Se, invece, ti trovi dalla parte opposta di p.zza Veneto e sei in zona sud presso piazzetta Pascoli e via Ridola, segui il mio consiglio.

Restando in zona troverai 2 musei Nazionali, il Palazzo Lanfranchi ed il Museo Ridola, appunto.

Inoltre potrai ammirare da uno dei balconi più spettacolari i Sassi di Matera una prospettiva fantastica del centro storico. E’ il luogo ideale per foto panoramiche e riprese meravigliose.

Sulla stessa strada trovi altri siti come la Chiesa del Purgatorio, Santa Chiara e, verso via del Corso, piazza San Francesco d’Assisi.

3. Nel caso in cui, poi, ti trovi nei Sassi tieni presente che sia nel Caveoso che nel Barisano le cose da vedere in un giorno o magari 2, sono moltissime.

Probabilmente potrebbe tornarti utile una cartina geo-turistica.

sassi di matera cosa vedere

Ragion per cui ti consiglio, almeno la prima volta che visiti Matera, di prenotare un tour guidato.

E, ricorda, voglio sottolineare, che non lo dico per tirare l’acqua al mio mulino. Ma perché, per esperienza, sono i visitatori a dirlo quando girano a vuoto e perdono anche un’intera giornata senza riuscire a vedere quello che vorrebbero.

Non è una città facile in cui azzardare itinerari dell’ultimo minuto.

Fidati, te lo dice un materano!

Opta, almeno la prima volta, per le visite guidate programmate in anticipo.

Sono tante le proposte che puoi valutare sia con escursioni a Matera che nel Parco della Murgia materana.

Puoi trovarne di economiche, comode e descrittive. Ed in seguito, finito il giro turistico, potrai essere anche autonomo, ed in linea di massima vedere anche qualcos’altro senza l’ausilio di una guida!

In questo modo avrai ben a mente non solo i percorsi turistici, ma anche i periodi storici e le attrazioni più importanti da scoprire in seguito.

Se invece hai più tempo da dedicare alla città della Cultura potrai conoscere cosa vedere a Matera in 2 giorni o anche 3, e quali sono i dintorni più interessanti.

Fatti guidare da Uccio!