Cripta della Scaletta


la piccola cripta della scaletta nel vallone della loe

Cripta della Scaletta

Una decina di scale scavate nella roccia anticipano l’ingresso alla Cripta della Scaletta.

Il suo nome deriva dall’Associazione materana “Circolo La Scaletta”.

Negli anni 60 si è occupata della prima mappatura delle chiese rupestri nel territorio.

La Chiesa si trova in un paesaggio quasi surreale.

Una vegetazione molto diversa da quella che troviamo lungo il canyon della Gravina che si affaccia al Belvedere di Murgia Timone.

Alberi di media altezza e arbusti rigogliosi sembrano avvolgerci in un mondo fatato.

Interni

Da un piccolo arco parabolico all’ingresso si intravedono due ambienti.

A sinistra uno spazio che ospita una piccola nicchia ed una cisterna.

Dove si intravede il canale per la captazione delle acque.

Un muro in roccia ci segnala la presenza di un iconostasi.

Dove troviamo un archetto e la zona del presbiterio.

Nell’abside due nicchie scavate hanno la funzione di diaconicon e prothesis.

Si intravede quello che un tempo doveva essere il plinto su cui poggiava l’altare.

Vicinanze

La Chiesa della Scaletta si trova nei pressi del Vallone della Loe e Murgia Sant’ Andrea.

Siamo alla periferia della città in una Murgia molto diversa da quella di fronte ai vecchi rioni dei Sassi di Matera.

In questo lembo di terra si riescono a svolgere delle escursioni molto interessanti.

Dove paesaggio, viste mozzafiato, verde e roccia la fanno da padroni.

Nella vicinanze ci sono:

Oltre ad una serie di sentieri naturalistici da percorrere senza difficoltà.

– Scegli un tour !

 

Email: uccio.mt@gmail.com

Chiama !

Tel. 3883004553

chiama uccio acquasanta

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio