San Falcione


chiesa di san falcione

La Chiesa Rupestre di San Falcione o San Canione

Andando avanti sul percorso che conduce al Belvedere di Murgia Timone, dopo circa 300 metri, si intravede sulla destra il complesso monastico di San Falcione.

Salta subito all’occhio nella parte dell’ingresso un muretto in tufo ancora ben saldo, segno del successivo utilizzo della antecedente chiesa rupestre.

L’entrata è sbarrata da un cancello, e una volta dentro si nota la pianta rettangolare della struttura.

A destra c’è un ambiente dove si riconosce un ambone all’interno di un tabernacolo di forma circolare, insieme ad una iconostasi da cui si dipartono due presbiteri divisi da un pilastro nel mezzo.

Nel catino absidale dell’ambone parti di affresco, e alcune parti sul pilastro dei presbiteri raffigurano il volto di San Nicola.

Il pavimento è stato nel tempo abbassato per aumentare la superficie calpestabile.

La lama rocciosa della Chiesa di San Canione, denominata poi San Falcione, si scorge a mala pena dal livello della strada, proprio perché incastonata all’interno di una parete di roccia quasi a voler celare l’attività liturgica della congregazione religiosa al suo interno.

A breve distanza lungo il crinale sul Canyon si incontra la chiesetta di San Vito.

 

Tel. 388 3004553

Email: uccio.mt@gmail.com

Informati !

chiama uccio acquasanta

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio